La raffineria Sarlux

Una delle più grandi del Mediterraneo per capacità produttiva e per complessità degli impianti

Sarlux,
società del Gruppo Saras, è proprietaria degli impianti di raffinazione, di petrolchimica e della centrale elettrica Integrated Gasification Combined Cycle (IGCC).

La raffineria, all’interno del sito industriale di Sarroch sulla costa a sud-ovest di Cagliari, è una delle più grandi del Mediterraneo per capacità produttiva e per complessità degli impianti.

Con una capacità di lavorazione di oltre 15 milioni di tonnellate all’anno – 300.000 barili al giorno – la raffineria contribuisce per circa il 21 per cento alla capacità di distillazione italiana.

La centrale IGCC ha una potenza installata di 575 MW, per una produzione annua di 4,5 Gwh di energia elettrica

GOVERNANCE SARLUX

In conformità al Codice civile, Sarlux è strutturata secondo il modello tradizionale di amministrazione e controllo:
l’amministrazione è affidata a un consiglio di amministrazione incaricato di provvedere alla gestione aziendale, mentre l’organo di controllo è costituito da un collegio sindacale, composto da tre sindaci effettivi e due supplenti, chiamato, tra l’altro, a vigilare circa l’osservanza della legge e dello statuto e a controllare l’adeguatezza della struttura organizzativa e del sistema amministrativo contabile della società.

Sarlux ha affidato l’incarico di revisione contabile del proprio bilancio di esercizio alla società di revisione Ernst&Young.

Consiglio d’amministrazione


Francesco Marini
presidente

Settimio Carlo Guarrata
amministratore delegato

Simona Berri
consigliere

Giuseppe Citterio
consigliere

Vincenzo Greco
consigliere

Patrizia Radice
consigliere

Collegio sindacale

Ferdinando Superti Furga
presidente
Giovanni Luigi Camera
sindaco effettivo
Paola Simonelli
sindaco effettivo
Fabrizio Colombo
sindaco supplente
Carlo Alberto Nicchio
sindaco supplente

Il Codice etico

Il Codice etico aziendale, è il documento che definisce le norme morali e sociali al quale tutti i dipendenti devono conformarsi e permette che non si perda mai lo spirito per il quale l’azienda è stata costituita.

Il Codice etico è un fattore chiave per lo sviluppo della qualità e della competitività aziendale in quanto tende a catalizzare la crescita in regime di equilibrio. IlCodice etico aziendale coinvolge sia i comportamenti collettivi che individuali ed è stato redatto nel pieno rispetto delle leggi di riferimento vigenti.

Il Gruppo Saras è uno dei principali operatori indipendenti europei nella raffinazione del petrolio

marchio SARAS sito Sarlux

Società controllate da Saras spa, società capogruppo quotata alla Borsa di Milano

Sarlux

è proprietaria degli impianti di raffinazione, petrolchimica e della centrale elettrica Integrated Gasification Combined Cycle (IGCC), all’interno del sito industriale di Sarroch. Con un parco serbatoi di circa 4 milioni di metri cubi, è la prima raffineria del Mediterraneo e tra le maggiori in Europa per capacità di conversione e quantità di prodotto lavorata: 300 mila barili al giorno, oltre 15 milioni di tonnellate all’anno, pari al 21 per cento della lavorazione complessiva delle raffinerie italiane (Fonte UP 2017).
La centrale IGCC ha una potenza installata di 575 MW, per una produzione annua di 4,5 Gwh di energia elettrica.
Tra i maggiori al mondo nel suo genere, questo impianto è perfettamente integrato con il sito industriale: è una delle principali unità di conversione dei prodotti derivanti dal fondo del barile (TAR) della raffineria e allo stesso tempo le fornisce idrogeno e vapore.

Saras Trading

In data 4 settembre 2015 è stata costituita a Ginevra (Svizzera), la società “Saras Trading SA”, che si occuperà delle attività di trading su grezzo e prodotti petroliferi, oltre che di acquisire e fornire i grezzi e le altre materie prime alla raffineria del Gruppo Saras, e conseguentemente di venderne i prodotti petroliferi.
Il posizionamento in una delle principali piazze mondiali per gli scambi sulle commodities petrolifere faciliterà l’accesso alle informazioni di mercato, fondamentali al fine di cogliere le nuove opportunità commerciali.

Sardeolica

produce energia elettrica da fonte rinnovabile con il Parco eolico di Ulassai, in Sardegna. Le 48 torri del vento hanno una potenza totale di 96 MW.
La centrale è un perfetto esempio di integrazione tra sito produttivo e comunità locale.

Sartec

si occupa di ricerca scientifica e tecnologica nel campo della salvaguardia ambientale, dell’efficienza industriale e del risparmio energetico. È una Energy Service Company (Esco) che sviluppa diagnosi energetiche e sistemi di gestione dell’energia ISO 50001.

Deposito di Arcola

è la postazione logistica in provincia di La Spezia, importante punto di stoccaggio del Gruppo Saras per la distribuzione dei prodotti nel Nord Italia. Le materie prime arrivano al parco di 26 serbatoi attraverso una sealine lunga un chilometro, che parte dal largo del “Golfo dei Poeti”, e poi un oleodotto di dieci chilometri.

Saras Energia

opera in Spagna anche nella distribuzione diretta di prodotti petroliferi, con una rete di 95 stazioni di rifornimento, principalmente nel sud del Paese. La sua quota è pari al 7 per cento del mercato spagnolo “extra-rete”.