6 Agosto 2019  -  

  |   tutte le news   |  

Imprese e Università: insieme per gli studenti del territorio

Continua la collaborazione tra Aziende e Università per creare e mantenere un elevato livello di competenze in Sardegna.

Sarlux, Fluorsid ed Ecotec hanno aderito all’iniziativa dell’Associazione Italiana di Ingegneria Chimica (AIDIC), che insieme all’ateneo cagliaritano vuole arginare la fuga di cervelli dalla Sardegna.

Anche quest’anno nell’aula magna della Facoltà di Ingegneria, sono stati premiati i migliori quattro neolaureati del corso triennale in Ingegneria chimica che rimarranno a Cagliari per la Laurea magistrale. Federico Atzori, Francesca Cappai, Marco Dessalvi e Anna Laura Sanna hanno ricevuto una borsa di studio e il voucher per uno stage in una delle principali industrie del territorio.

I premiati – da sinistra: Federico Atzori, Marco Dessalvi, Francesca Cappai e, per Anna Laura Sanna, il nonno sig. Fabio Pillai; al centro il professor Massimiliano Grosso coordinatore del corso di laurea
Da destra, il presidente dell’Aidic, Francesco Marini e i rappresentanti delle industrie sponsor.

Il professor Massimiliano Grosso – docente Ingegneria Chimica del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali – coordinatore del corso di laurea,  ha ricordato che “Per tutti i laureati in Ingegneria chimica le prospettive di impiego e di successo con un lavoro legato agli studi compiuti, sono assicurate dalla forte necessità di moderni specialisti nei diversi campi di applicazione professionale. Dalla chimica industriale, al trattamento e alla gestione delle acque e dei prodotti alimentari, dalla gestione degli impianti alla salvaguardia ambientale e allo sviluppo di nuove tecnologie, solo per citare alcuni esempi”.

Insieme al professor Massimiliano Grosso, erano presenti i docenti della commissione Simonetta PalmasStefania TronciRoberto BarattiRoberta LicheriSimone Ferrari, Michela Mascia e i rappresentanti delle aziende Sarlux, Fluorsid ed Ecotec.

Alcuni momenti della premiazione
In prima fila i docenti della Commissione del corso di laurea di UniCa

Il presidente dell’AIDIC Sardegna Francesco Marini, dopo la consegna dei voucher avvenuta al termine della cerimonia di proclamazione delle lauree, ha affermato “Sono stati premiati i migliori ingegneri chimici che hanno deciso di completare la loro formazione universitaria in Sardegna. Questi giovani colleghi rappresentano una risorsa importante per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio e costituiscono motivo di soddisfazione per l’attività svolta dal corso di studi”.

La collaborazione tra il Gruppo Saras e l’Università di Cagliari ha come obiettivo la formazione permanente. È fondamentale, infatti, affrontare le nuove sfide che l’industria 4.0 impone e contribuire a rendere i giovani laureati parte attiva e integrante del mondo del lavoro e della comunità in cui sono inseriti.

stemma università

Il Gruppo Saras è uno dei principali operatori europei nella raffinazione del petrolio ed è attivo anche nel settore della produzione di energia elettrica. Direttamente e attraverso le proprie controllate, il Gruppo vende e distribuisce prodotti petroliferi nei mercati nazionali e internazionali. Inoltre, il Gruppo produce e vende energia elettrica attraverso le controllate Sarlux Srl (impianto IGCC) e Sardeolica Srl (parco eolico). Il Gruppo offre poi servizi di ingegneria industriale per il settore petrolifero, dell’energia e dell’ambiente attraverso la controllata Sartec Srl.


6 Agosto 2019  -  

  |   tutte le news   |