20 Settembre 2019  -  

  |   tutte le news   |  

Saras avvia il primo hub di bunkeraggio sostenibile del Mediterraneo

Dal primo settembre Saras ha dato inizio alle operazioni per la commercializzazione diretta di combustibili navali (bunkeraggio) presso specifiche aree dedicate dei porti di Sarroch e Cagliari.

Con il rifornimento della nave Jaohar Rima, ha preso il via il primo servizio di bunkeraggio che propone lo scalo sardo quale hub strategico per il rifornimento di carburante.
Saras produce, nella raffineria Sarlux, oltre alla gamma completa dei combustibili tradizionali e al diesel marino, il nuovo olio combustibile ecologico (fuel oil) a bassissimo tenore di zolfo (max 0.5% come da ultime specifiche IMO 2020).
Un servizio innovativo e moderno che rappresenta una rivoluzione nel settore del bunkeraggio a livello internazionale e che porterà alla produzione di ritrovati ad emissioni vicine allo zero.

Il rifornimento viene effettuato con una nave, la “M/T Atlantic”, dotata di tutti i più avanzati apparati di sicurezza e con un equipaggio appositamente addestrato, al fine di offrire le massime garanzie di operare nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il servizio offerto da Saras, commercializzato dalla controllata Saras Trading, è configurato per soddisfare i bisogni delle navi in arrivo e partenza dai porti di Sarroch e Cagliari e per offrire ulteriori possibilità di rifornimento, sia in banchina che direttamente in mare, alle numerose navi che transitano lungo il canale di Sicilia e il Tirreno.

Un’attività all’avanguardia in Italia, attorno alla quale si è creata una importante sinergia tra mondo imprenditoriale e istituzioni.
Attraverso questa attività il porto di Cagliari sarà dotato di un servizio sino a ora non disponibile.

Il Gruppo Saras è orgoglioso di proseguire il proprio percorso di crescita sostenibile e di poter offrire un contributo per lo sviluppo industriale e commerciale della Sardegna.

Servizi di bunkeraggio del Gruppo Saras

Il Gruppo Saras è uno dei principali operatori europei nella raffinazione del petrolio ed è attivo anche nel settore della produzione di energia elettrica. Direttamente e attraverso le proprie controllate, il Gruppo vende e distribuisce prodotti petroliferi nei mercati nazionali e internazionali. Inoltre, il Gruppo produce e vende energia elettrica attraverso le controllate Sarlux Srl (impianto IGCC) e Sardeolica Srl (parco eolico). Il Gruppo offre poi servizi di ingegneria industriale per il settore petrolifero, dell’energia e dell’ambiente attraverso la controllata Sartec Srl.


20 Settembre 2019  -  

  |   tutte le news   |